Bulldog americano: carattere, prezzo e dove trovare un cucciolo

Pubblicato il 12/04/2019 da Manuela Veterinaria

«Conoscete il Bulldog americano? Non è una razza riconosciuta dalla FCI e dall'ENCI qui da noi. E ha anche un carattere particolare.»

Categorie: Veterinari, Bulldog, Carattere e socialità, Prezzi e Dove trovarlo

Veterinari,Bulldog,Carattere e socialità,Prezzi e Dove trovarlo: Bulldog americano: carattere, prezzo e dove trovare un cucciolo

Lo sapevate che esiste anche il Bulldog americano? E' una razza totalmente diversa rispetto al Bulldog inglese. Qui da noi, in effetti, è poco diffusa, anche perché, a differenza del Bulldog inglese, il Bulldog americano non è riconosciuto dalla FCI (e quindi neanche dall'ENCI). E' invece una razza riconosciuta dall'UKC. Come tutti i molossoidi, ha un carattere particolare, che va conosciuto e che bisogna saper gestire bene. Ma scopriamo qualcosa di più sul Bulldog americano.

Sommario:

Storia e origine del Bulldog Americano

Anche il Bulldog Americano o American Bulldog discende dagli antichi molossi usati dai Romani nei combattimento. Fino al 1700, tutti i cani di questo tipo erano chiamati Bulldog. La razza antica, in Gran Bretagna, veniva usata come cane da guardia e nei combattimenti fra cani e tori. 

Bulldog Americano

Tuttavia nel 1835 il Bulldog originale scomparve e venne sostituito da quello che tutti noi conosciamo come Bulldog Inglese. Se volete ulteriori informazioni sullo standard di razza del Bulldog Inglese, trovate tutto quello che vi occorre sulla scheda di razza del Bulldog Inglese sul sito Allevamenti e Razze.

Rispetto al Bulldog originale, il Bulldog Inglese si presentava più tozzo e meno atletico. Ma il Bulldog originale non andò perso del tutto. Gli immigrati portarono i loro cani con sé in America ed ecco che da qui nacque il Bulldog Americano. Subito dopo la Seconda Guerra Mondiale, la razza sembrò quasi sparire, ma alcuni allevatori, col tempo, l'hanno riportata in auge.

Bulldog Inglese

Bulldog inglese

Il Bulldog Inglese tende a essere più tozzo e compatto

Bulldog Americano, muso

Bulldog Americano

Il Bulldog Americano è più alto e slanciato

Il carattere del Bulldog Americano

Rispetto al classico Bulldog Inglese, il Bulldog Americano è più alto e slanciato, pur essendo solido e muscoloso. E' di sicuro molto più agile rispetto al Bulldog Inglese, anche più attivo. Per quanto riguarda il carattere del Bulldog Americano:

Bulldog Americano nel prato

  • proprietario: il Bulldog Americano è un cane intelligente. Se in mano a persone esperte di molossoidi, si dimostra un cane addestrabile e ubbidiente. Tuttavia non deve mai mostrare tratti di nervosismo, timidezza o aggressività verso l'uomo (in questo caso, conviene rivolgersi subito a un educatore cinofilo o un veterinario comportamentalista). Si adatta a vivere anche in appartamento. Rispetto al Bulldog Inglese, ha bisogno di fare abbastanza movimento tutti i giorni. E' un cane deciso, serio, leale al suo padrone
  • attitudine: è un cane con un ottimo istinto per la guardia e la difesa
  • famiglie con bambini: se abituato, si adatta a vivere anche a stretto contatto con la famiglia. Tuttavia, come tutti i molossoidi, non è il cane adatto a chi ha bambini piccoli o non è esperto di cani (considerate che prima della riforma del 2007 era stato inserito nella lista delle razze canine pericolose)
  • estranei: diffidente
  • a chi è adatto? Consigliato a chi ha esperienza nel gestire un molossoide o a chi ha bisogno di un cane da guardia/difesa

Prezzo del Bulldog Americano: ma quanto mi costi?

Come per tutti i cani, il prezzo di un Bulldog Americano varia a seconda della genealogia e del tipo di allevamento. Tuttavia qui le cose si complicano. Genericamente si dice che ci siano quattro varianti di questa razza, ciascuna con un utilizzo specifico:

  1. Bully o Johnson (dal nome dell'allevatore che ha selezionato per primo questa linea)
  2. Scott
  3. Painter o Margentina
  4. Hybrid

Il costo, dunque, varia anche a seconda di quale tipologia di Bulldog Americano si sceglie. 

Considerate, comunque, che si parte da una base minima di 600 euro, ma si possono trovare cuccioli di particolari linee o selezioni anche a costi decisamente maggiori.

Dove trovare un Bulldog?

I cuccioli di Bulldog sono dolcissimi. Se ne state cercando uno (sia un cucciolo di Bulldog inglese, che un cucciolo di Bulldog americano), provate a controllare le nostre offerte sul sito Annunci Animali, ne troverete sempre di nuove:


Annunci Bulldog americano e Bulldog inglese
Bulldog Americano bianco

Commenta questo articolo: