Orientale a pelo semilungo: un gatto elegante e sinuoso

Pubblicato il 15/10/2020 da Manuela Veterinaria

«Dopo l'Orientale a pelo corto, oggi andiamo a vedere carattere e prezzo dell'Orientale a pelo semilungo.»

Categorie: Veterinari, gatti, Gatti Pelo Lungo, Adattabilità, Bisogno di esercizio, Carattere e socialità, Prezzi e Dove trovarlo, Cure e salute

Veterinari,gatti,Gatti Pelo Lungo,Adattabilità,Bisogno di esercizio,Carattere e socialità,Prezzi e Dove trovarlo,Cure e salute: Orientale a pelo semilungo: un gatto elegante e sinuoso

Per par condicio, dopo aver parlato dell'Orientale a pelo corto, adesso andremo a vedere l'Orientale a pelo semilungo. Precisiamo subito che è una razza difficile da trovare qui da noi in quanto non ci sono molti allevamenti. Se frequentate però mostre ed esposizioni feline è possibile che vi imbattiate in qualche esemplare. L'Orientale a pelo semilungo, noto anche come Oriental Longhair, nasce come una variante dell'Orientale a pelo corto, essendo il frutto di incroci fra esso e il Balinese, la razza di gatto dal miagolio dolce. La cosa curiosa è che la sua selezione è stata avviata sia nel Regno Unito che negli Stati Uniti, in maniera del tutto indipendente l'uno dall'altro, cosa che ha generato diversi nomi per questa razza.

Sommario:

Aspetto e colore del mantello dell'Orientale a pelo semilungo

Oriental longhair red tabby

L'Orientale a pelo semilungo è un gatto snello ed elegante (ma muscoloso), dalla testa triangolare a cuneo e orecchie grandi a base larga. E' un gatto di taglia media.

Quello che spicca soprattutto nell'Orientale a pelo semilungo è il mantello: non ha il colore Colourpoint tipico del Siamese. Questo perché dal Balinese è riuscito a ereditare il pelo semilungo, ma non la colorazione himalayana. Il mantello inoltre non ha quasi sottopelo, per cui è facile spazzolarlo.

Per quanto riguarda il colore del mantello, in pratica l'Orientale a pelo semilungo è disponibile in tutte le colorazioni tranne quella Siamese. Molto frequentemente vedrete:

  • nero
  • blu
  • tabby
  • Smoke
  • bianco

Il colore degli occhi è solitamente verde chiaro, non devono esserci sfumature gialle o ambra. Tuttavia i mantelli bianchi possono avere occhi impari verde e blu.

Carattere dell'Orientale a pelo semilungo

L'Orientale a pelo semilungo è un ottimo gatto da compagnia. Come i Siamesi, tendono ad attaccarsi tantissimo alla loro famiglia, affezionandosi in maniera quasi morbosa ad uno specifico membro di essa.

Oriental longhair occhi

Sempre come i Siamesi, poi, miagolano parecchio: se volete un gatto che miagola poco allora scegliete un'altra razza. Amano le coccole e adorano stare in compagnia, ma hanno comunque un carattere forte. Sono anche intelligenti e curiosi.Sono gatti che sia da gattini che da adulti giocano parecchio. Nel caso non si avesse un giardino a disposizione, è necessario arricchire l'ambiente in casa in modo da fargli scaricare le loro notevoli energie. Come razza si adatta a convivere bene sia con altri gatti che con i cani.

Prezzo di un gatto Orientale a pelo semilungo

L'Orientale a pelo semilungo tende a costare di più rispetto a un Orientale a pelo corto. Questo anche perché è più facile trovare quelli a pelo corto che non quelli a pelo semilungo. Se per un Orientale a pelo corto ce la si può cavare con 800-1.000 euro, il prezzo di un Orientale a pelo semilungo parte dai 1.500 euro, prezzo che può salire per gli esemplari con colori di mantello particolari.

Dove trovare un Orientale a pelo semilungo?

Se già trovare l'Orientale a pelo corto era difficile, quello a pelo semilungo lo è ancora di più. Comunque potete tenere d'occhio la nostra sezione apposita su AnnunciAnimali.it per vedere se ogni tanto compare qualche offerta: 

Annunci Orientale
Oriental longhair chocolate

Commenta questo articolo:

Ti potrebbe interessare: