Pastore del Caucaso: carattere, peso e prezzo di questo gigante

Pubblicato il 18/06/2020 da Manuela Veterinaria

«Un cane dal carattere forte, dal peso non indifferente e non proprio economico: ecco il Pastore del Caucaso.»

Categorie: Veterinari, cani, Cani Taglia Grande, Adattabilità, Bisogno di esercizio, Apprendimento, Carattere e socialità, Prezzi e Dove trovarlo, Cure e salute

Veterinari,cani,Cani Taglia Grande,Adattabilità,Bisogno di esercizio,Apprendimento,Carattere e socialità,Prezzi e Dove trovarlo,Cure e salute: Pastore del Caucaso: carattere, peso e prezzo di questo gigante

Avete deciso di prendere un Pastore del Caucaso? Bene. Avete già fatto il nostro test sulla razza di cane ideale  per voi, la vostra famiglia e il vostro stile di vita? Meglio. Avete anche fatto il nostro test di comparazione delle razze? Sempre meglio. Adesso, prima di precipitarvi a leggere gli annunci, conviene focalizzare su tre aspetti fondamentali della questione:

  • carattere di questa razza
  • dimensioni, soprattutto per quanto riguarda peso e altezza al garrese
  • prezzo di un cucciolo

Sommario:

Pastore del Caucaso: carattere

Pastore del Caucaso, coppia

Abbiamo già parlato in passato del carattere del Pastore del Caucaso, oggi qui cerchiamo di approfondire la questione.

Anche da parte di chi alleva Pastori del Caucaso, il messaggio che arriva è questo: il Pastore del Caucaso non è un cane adatto per tutti. E questo per via della sua attitudine di base. Il Pastore del Caucaso nasce come un cane da guardia e da difesa, suo era il compito di proteggere pastore, gregge e abitazione

Questa attitudine è rimasta nel cane, oltre al fatto che come molte altre razze di grossa taglia, arrivato a 9-14 mesi il suo carattere da cucciolone cambia e diventa letteralmente da un giorno all'altro quello del cane adulto, guardiano e strenuo difensore del branco e del territorio. Se non si è preparati a questo brusco cambio di rotta, si rischia di avere un cane ingestibile. 

Chi prende un Pastore del Caucaso deve essere ben conscio del fatto che sta per prendere una razza molto impegnativa. Non è un docile Labrador o un esuberante Border Collie. Non è neanche un servizievole Pastore Tedesco o un placido Terranova: stiamo parlando di un cane dal carattere forte e indipendente. Bisogna essere fermi e coerenti nella sua educazione, pronti a smussare sul nascere ogni minimo accenno di aggressività e pronti a fronteggiare quel cambio rapido di comportamento da cucciolo a adulto. Per fare questo, non bisogna avere assolutamente paura del cane: se percepisce anche il minimo segno di tentennamento o timore, non ci pensa su due volte e prende lui le redini della situazione.

Il Pastore del Caucaso è un cane che tende a difendere il suo umano e la sua famiglia da chiunque o qualsiasi cosa ritenga un potenziale pericolo. Se non si è in grado di bloccare sul nascere queste situazioni, meglio optare per un'altra razza. Perché potrebbe tranquillamente interpretare quell'amico venuto a trovarvi come un invasore. 

Un'altra caratteristica del Pastore del Caucaso è che, da estranei o conoscenti, è bene non fidarsi troppo del suo scodinzolio: se è in stato di allerta, ma non la considera un pericolo immediato, potrebbe scodinzolare, far entrare in casa la persona, ma solo perché gli permette di entrare per fare in modo che poi non esca. Se entrate in casa di persone con un Pastore del Caucaso, tenetevi sempre molto vicini ai proprietari. 

Come potete capire, il Pastore del Caucaso non è una razza adatta ai neofiti o a chi non ha molta esperienza nell'educare cani con questa indole e di questa taglia. Per capirci: se in passato avete avuto solo Labrador retriever, se non riuscite a imporre al vostro Chihuahua di scendere dal divano senza che vi morda, se non riuscite a mettere il guinzaglio al vostro Pinscher, allora il Pastore del Caucaso non fa per voi.

Non è un cane poi adatto a chi vive in appartamenti piccoli, non fosse altro che per la sua mole e per il fatto che ha bisogno di fare attività fisica. Non adatto neanche agli anziani, per via della sua mole o a chi non ha macchine con bagagliaio capiente: nel caso vi tocchi di doverlo trasportare in macchina, l'auto ha lo spazio necessario per sollevarlo? Ma soprattutto: siete fisicamente in grado di sollevarlo? 

Occhio anche se avete altri animali. Tendenzialmente, essendo un cane consapevole della sua stazza e della sua forza, tende a ignorare eventuali piccoli cani abbaianti che lo infastidiscono. Tuttavia se questi insistono, mettete in conto che con le dimensioni che si ritrova, il cane più piccolo non avrebbe scampo. Attenzione anche con cani di taglia grande, in questo caso molto dipende da come sono stati socializzati e educati.

Per quanto riguarda le famiglie con bambini piccoli, è vero che una volta che si affeziona alla famiglia tende a diventare uno strenuo difensore anche dei bambini, ma vista la mole non va mai, mai, mai lasciato da solo con dei bambini. Anzi: se avete bambini piccoli, soprattutto se non siete molto esperti con i cani, evitate il Pastore del Caucaso. 

Pastore del Caucaso: peso e altezza al garrese

Da standard di razza Enci del Pastore del Caucaso, siamo di fronte a un cane di taglia grande. Le dimensioni sono imponenti, è grande e forte, anche se armonioso. L'ossatura è massiccia e la muscolatura potente. Per quanto riguarda la taglia, l'altezza al garrese deve essere:

Pastore del Caucaso, adulto

  • maschi: altezza desiderabile 72-75 cm, minimo 68 cm
  • femmine: altezza desiderabile 67-70 cm, minimo 64 cm

Tuttavia è bene precisare che rientrano perfettamente in standard anche cani con statura maggiore, ma la struttura deve sempre essere armonica. Idem dicasi per il peso, viene fissato un peso minimo, non massimo:

  • maschi: minimo 50 kg
  • femmine: minimo 45 kg

Anzi, viene considerato un difetto grave se il cane è troppo leggero o grossolano nella costruzione. 

Quanto costa un cucciolo di Pastore del Caucaso?

Il Pastore del Caucaso non è certo un cane economico, né come spesa iniziale né come spese di mantenimento. Partiamo dal prezzo di un cucciolo: a seconda del Pedigree, della genealogia e del tipo di allevamento partire da un minimo di 700-800 euro, ma si arriva tranquillamente a 1.500-1.600 euro o anche di più per esemplari di particolare pregio.

Ricordatevi che si tratta poi di un cane di grossa taglia: le spese di mantenimento intese anche come cibo, cuccie, guinzagli, pettorine saranno più alte. Idem dicasi per spese veterinarie relative a costo di farmaci e antiparassitari: più grande è la taglia, più i farmaci costano. Stessa cosa per eventuali interventi chirurgici e anestesie. 

Un'altra spesa che dovrete mettere in conto di fare, probabilmente, riguarda quella relativa a un educatore cinofilo. Con un cane dal carattere del genere non è concesso il minimo errore, motivo per cui sin da subito sarebbe bene affidarsi a un educatore cinofilo esperto in questa razza che possa evitarvi di fare errori nella sua educazione sin da subito.

Dove trovare un Pastore del Caucaso?

Siete alla disperata ricerca di un cucciolo di Pastore del Caucaso? Avete già dato un'occhiata alla nostra apposita sezione delle offerte su AnnunciAnimali.it:


Annunci Pastore del Caucaso
Pastore del Caucaso cucciolo

Commenta questo articolo:

Ti potrebbe interessare: