Migliore di razza report: Expo cani - Chi sono e cosa fanno

Pubblicato il 11/02/2019 da Manuela Veterinaria

«Quando si fanno mostre o esposizioni, cosa si intende con il termine Migliore di razza? Ecco qualche informazione.»

Categorie: Veterinari, cani, Apprendimento, Carattere e socialità, Cure e salute

Veterinari,cani,Apprendimento,Carattere e socialità,Cure e salute: Migliore di razza report: Expo cani - Chi sono e cosa fanno

Il mondo delle esposizioni e delle mostre canine è un universo tutto da scoprire. Solamente chi è addentro a questa realtà, riesce a capirne perfettamente tutte le sfumature. Qui cercheremo di fornirvi una panoramica generale su cosa si intende per mostre, esposizioni e cosa vuol dire il termine Migliore di razza report. A meno che non si parli di mostre amatoriali, dedicate a cani di ogni tipo e genere (inclusi i meticci), con il termine di manifestazione cinotecnica si intende una riunione di cani dove vengono valutati fattori come l'estetica (la maggior o minor aderenza agli standard di razza) e le capacità di lavoro dei cani. Mettendo a confronto i vari cani, ecco che vengono generate delle classifiche con relative qualifiche che servono a stabilire il valore di quel cane.

Sommario:

Quanti tipi di manifestazioni cinotecniche esistono?

Parlando di manifestazioni cinotecniche ufficiali (di quelle amatoriali parleremo dopo), possono essere suddivise in diversi modi. A seconda dello scopo, possiamo avere:

  • Esposizioni: sono quelle dove si valutano i cani in base allo standard di razza. Va da sé che più il cane è conforme a tali standard, più possibilità avrà di vittoria
  • Prove cinotecniche: sono gare nel quale si valutano le capacità e l'abilità di lavoro dei cani
  • Corse: si valuta la velocità dei cani

Cocker Spaniel in esposizione

Ciascun tipo di manifestazione ha dei regolamenti ben specifici da seguire. Se decidete di partecipare, dovete assicurarvi di conoscere alla perfezione tali regolamenti, in modo da evitare penalizzazioni e squalifiche inaspettate. 

Alla fine di ogni manifestazione, poi, viene stilata una classifica che attribuisce dei titoli di merito. Più titoli ha un cane, più il suo valore sale (sia per quanto riguarda lui stesso, sia per quanto riguarda la sfera riproduttiva e le monte). 

A proposito dei titoli, abbiamo manifestazioni cinofile:

  • internazionali: ottenuti in manifestazioni cinotecniche che rilasciano certificati validi per campionati internazionali della FCI
  • nazionali: qui le expo rilasciano certificati validi riconosciuti dall'ENCI in Italia
  • regionali: nelle manifestazioni regionali non è consentito il rilascio di certificati atti al campionato
  • raduni: sono manifestazione organizzate da Associazioni di razza sul territorio, con regolamenti diversi, ma che devono comunque ottenere l'approvazione dell'ENCI per essere ufficiali

Si distinguono poi ancora manifestazioni cinofile:

  • generali: qui possono partecipare cani di tutte le razze
  • speciali: riguardano solitamente specifiche razze, spesso vi si può assistere durante esposizioni internazionali o nazionali

Come partecipare a una mostra canina ufficiale? 

Per partecipare a esposizioni ufficiali, quindi quelle che rilasciano titoli e certificati validi a livello internazionale o nazionale, bisogna come prima cosa avere un cane di pura razza, con Pedigree Enci ufficiale. Se il cane non ha il Pedigree, non potrà partecipare in quanto mancherà il documento che attesta che quel cane appartiene veramente a quella razza. Al massimo potrà partecipare a raduni amatoriali. A seconda della razza, poi, il cane potrà partecipare a esposizioni di bellezza, a prove di lavoro o gare.

Prima di scegliere il cucciolo, bisognerà stabilire a quali manifestazioni partecipare per poter scegliere meglio la linea di sangue che si adatta alle nostre esigenze. In molte razze, infatti, alcune linee di sangue sono state selezionate per l'estetica, altre per la capacità nel lavoro. 

Maltese in esposizione

Una volta stabilito questo, si provvederà ad acquistare un cucciolo che corrisponda il più possibile allo standard di razza e alle nostre necessità, magari facendosi consigliare anche da esperti di quella razza.

A quel punto, bisognerà preparare il cane per affrontare la manifestazione cinofila. Sin da subito bisognerà educare il cane a stare in mezzo alla gente, agli altri cani e alla confusione: cani stupendi, perfettamente in standard, ma che durante l'expo mostrano segni di nervosismo o ansia, vengono comunque penalizzati. Poi bisognerà preparare il cane a seconda del tipo di mostra. Nel caso di expo di bellezza, bisognerà insegnargli a farsi toelettare e bisognerà toelettarlo in base a ciò che prevede lo standard. Nel caso di prove di lavoro, bisognerà allenare costantemente il cane

Ricordatevi poi che ogni manifestazione ha il suo regolamento, che va rispettato alla lettera. Oltre al Pedigree, poi, vi serviranno le vaccinazioni in regola (nella maggior parte delle expo e delle gare è richiesta anche la vaccinazione antirabbica in corso di validità: anche se in Italia non è obbligatoria, nelle mostre cinofile lo è, quindi va fatta, altrimenti non potrete partecipare). Ovviamente, avendo il Pedigree e l'antirabbica, il cane avrà anche il microchip (obbligatorio in Italia). E' richiesto anche il libretto delle qualifiche: dovete richiederlo all'ENCI competente per il vostro territorio.

Una volta fatto tutto ciò, se il cane è pronto a gareggiare, dovrete scegliere la manifestazione cinofila a cui iscriverlo. Solitamente si procede per gradi e man mano che il cane ottiene nuovi titoli e certificati, si scala sempre di più la classifica. Ogni manifestazione, poi, ha il suo costo: dovrete informarvi preventivamente presso gli organizzatori.

Cosa sono le manifestazioni amatoriali?

Setter Irlandese in esposizione

Diverse sono le manifestazioni cinofile amatoriali. Non hanno carattere di ufficialità, nel senso che non rilasciano titoli o certificati validi a livello nazionale o internazionale.

 Si tratta più che altro di raduni dove appassionati di cani in generale o di una razza in particolare si radunano per confrontare fra di loro i loro beniamini a quattro zampe.

Cosa vuol dire Migliore di razza report?

A seguito di un'esposizione viene stilata una classifica nella quale viene stabilito chi sia l'esemplare Migliore di razza (report si riferisce alla classifica). Più il cane è conforme allo standard di razza, maggiori probabilità avrà di ottenere l'ambito titolo di Migliore di razza. Il che ne aumenterà il suo valore e pregio.

Standard di razza: dove trovarlo?

Se avete deciso di partecipare a esposizioni o mostre e avete scelto una particolare razza di cane, prima di andare ad acquistare un cucciolo è bene conoscere a menadito tutto lo standard di razza

Levriero Borzoi in esposizione

Questo è fondamentale per acquistare cuccioli che non abbiano alcun difetto evidente e che non siano poi penalizzati o squalificati in sede di esposizione:

Dove trovare dei cani di razza?

Se avete deciso di partecipare a mostre ed esposizioni, potete trovare cuccioli di diverse razze nella nostra sezione degli annunci:


Vedi annunci di cani
Levriero Saluki in esposizione

Commenta questo articolo: